ECOMMERCE MANAGER

Per le aziende che pensano di aprire o gestire un sito eCommerce è fondamentale valutare la figura di un eCommerce Manager.

Questa scelta può andare in due diverse direzioni; la prima è quella di cercare una figura dipendente sul mercato, la seconda è delegare il compito a un professionista esterno. Entrambe le soluzioni hanno vantaggi e svantaggi. Bisogna sempre valutare questi aspetti molto attentamente.

eCommerce Manager

Come professionista valuto sempre le proposte dalle aziende che intendono avviare un nuovo sito eCommerce oppure cambiare la gestione di uno già esistente.

I VANTAGGI: a livello imprenditoriale i vantaggi sono molti, ma come tutte le cose belle devono essere valutate e percepite:

  • no costi fissi
  • lavoro su risultati
  • gestione di piccoli e grandi portali eCommerce
  • zero rischi

Ovviamente il mio lavoro non è gratuito, ma sono sempre disponibile a capire il budget di spesa e valutare se il mio contributo possa essere un valore aggiunto all’azienda.

GLI SVANTAGGI: o presunti tali. Per alcune aziende, questo può rappresentare addirittura un ulteriore vantaggio:

  • Lavoro in sede solo quando c’è realmente bisogno, in caso contrario il lavoro viene seguito sempre in remoto via skype, telefono ed email.

Perché per alcuni risulta essere un vantaggio? Semplicemente perché si riducono notevolmente le spese e aumentano i profitti.

Personalmente ho diverse esperienze con siti eCommerce di successo che sono seguiti esclusivamente da remoto, dove l’incontro avviene periodicamente con tutto il team e si lavora esclusivamente su obiettivi.

La mentalità di avere sempre tutti in sede è ormai anacronistica e superata, soprattutto grazie all’utilizzo di connessioni ultra veloci.

 

Sono disponibile per una consulenza gratuita e per valutare senza impegno una proposta di collaborazione:

Tel: 345 3773665 Email: info@www.tamasi.it